Questo sito rilascia cookies tecnici per consentirne il funzionamento, oltre a cookies, anche di terza parte, di 'analytics' per fare statistiche sul traffico ed attivare il miglioramento. Cliccando su "Conferma Scelte", acconsenti all’uso dei cookies qui sotto proposti o da te selezionati. Cliccando su "Accetta tutti i cookies" li abiliti tutti. Per saperne di più

OLIMPIADI DEL PATRIMONIO 2022

Il Sannazaro incontra Massimo Osanna e Gabriel Zuchtriegel per le Olimpiadi del Patrimonio 2022

 

Nell'ambito del progetto Pompei: Storia, nuove scoperte, recenti restauri, di preparazione alle Olimpiadi del Patrimonio 2022, il 3 e il 10 febbraio scorsi gli studenti del Liceo Sannazaro hanno incontrato online il Prof. Massimo Osanna,Direttore generale Musei, e il Dott. Gabriel Zuchtriegel, Direttore del Parco Archeologico di Pompei, sui temi “La doppia vita di Pompei” e Pompei - nuove scoperte - Gli schiavi nel mondo antico.

Le due conversazioni hanno fornito agli studenti unopportunità straordinaria per arricchire le proprie conoscenze riguardo all’inestimabile ricchezza delle testimonianze archeologiche, storico-artistiche, architettoniche di Pompei, accendendo nel contempo il loro entusiasmo per le ultime scoperte rivissuteattraverso i racconti appassionati dei due illustri ospiti.

Davvero un’occasione unica di formazione culturale in cui l’educazione alla tutela del patrimonio archeologico e storico-artistico si è posta come elemento qualificante nella costruzione dell’identità civile delle giovani generazioni e autenticoveicolo di trasmissione di valori di cittadinanza, partecipazione e corresponsabilità.

Le Olimpiadi del Patrimonio, sostenute dal Ministero dell'Istruzione e promosse da ANISA - Per l'educazione all'Arte, sono finalizzate alla valorizzazione delle eccellenze degli studenti delle scuole secondarie superiori nell’ambito delle discipline umanistiche o trasversali. Gli allievi vincitori della selezione interna per la partecipazione alla fase regionale della competizione sono: Tommaso Elviri (IVE), Giulia Ripoli (V F), Roberta Scarpa (III E).A loro il nostro più caloroso "In bocca al lupo"!